Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Prati del Latemar 1915 m

Un’oasi di fiori ai piedi delle pareti

Passo di Costalunga - Prati del Latemar - Conca del Geplänk - Foresta di Carezza - Passo di Costalunga

Nella natura così come nella vita le cose più belle si nascondono dietro una facciata per nulla appariscente.
Nella scura foresta di Carezza, già vicinissima al Latemar, chi immaginerebbe la presenza di spazi dolci e ameni? Eppure ci sono, nella zona del canale del Latemar, accanto alle malghe Bewaller e Mitterleger, e dei Prati del Latemar. Dal Passo di Costalunga un piacevole sentiero tra gli alberi conduce in alto, in un territorio ricco di contrasti con tappeti di fiori ai piedi delle pareti delle Dolomiti che svettano nel cielo azzurro. Un paradiso per chi ama stare lontano dalla confusione, immerso nel placido paesaggio delle montagne.

Dal Passo di Costalunga, costeggiando il Café Antermont , una strada immersa nella natura, in direzione sud, sale fino a un bivio e tenendo la destra, in direzione sud-ovest, passando per i Prati delle Fontane a un altro bivio. Leggermente a sinistra la mulattiera Nr 17 attraversa il percorso di uno skilift e poi sale nel bosco fino ad incrociare la strada. Tenendosi sulla destra si raggiungono i meravigliosi Prati del Latemar e proseguendo in direzione sud-ovest (paletti di segnalazione) si giunge a un’altura ( 1915 m) dove c’è una diramazione. Leggermente a destra sul sentiero segnalato attraverso il bosco in direzione sud-ovest si sale in un’alta valle ai piedi della parete nord del Latemar e qui si prosegue sul sentiero Nr 18. A destra dell’alta valle, in direzione ovest, si scende alla Conca del Geplänk (ca 1750 m) e si prosegue per il sentiero Nr 21. Tenendolo sulla destra nella Foresta di Carezza prima in direzione nord e poi a destra (nord-est) si raggiunge un bivio. Sulla strada forestale nel bosco si prosegue in piano fino ai Prati delle Fontane e si ritorna al Passo di Costalunga. 

Tempo di percorrenza: in totale 2 ore
Requisiti: Escursione breve, non impegnativa, su strade forestali e sentieri segnalati
Dislivello: 180 m in salita e in discesa
Punto più alto: L’altura dei Prati del Latemar 1915 m 
Possibilità di ristoro: Gasthof Rosengarten, Hotel Savoy, Cafe Antermont
Da vedere: Gli incantevoli Prati del Latemar davanti alle straordinarie pareti nord dei massicci del gruppo del Latemar
 
 
 
Sempre ben informati con la nostra newsletter.
 
Contatto
 
Aktiv & Vitalhotel EricaStrada Principale 1739050 Nova Ponente  - ItaliaTel.+39 0471 616517  Fax+39 0471 616516E-Mail 
Garanzia di qualità
 
 
© 2017 Aktiv & Vitalhotel Erica - Part. IVA00857100218
 
produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
Partner
 
Alto Adige
Bike Hotels
Val d'Ega
 
 
Prego scegliere
 
 
 
 
 
1 Persona
 
nessun bambino
 
Inserisci l'età dei bambini
 
Bambino 1
da 6 mesi
 
Bambino 2
da 6 mesi
 
Bambino 3
da 6 mesi
 
 
 
 
 Invia